Picadita | SpinTrip cucina messicana

Picadita, una colazione un pò piccante!

Siamo in Messico e ancora una volta voglio metterti a conoscenza di alcuni piatti che se non arrivi in questo meraviglioso paese è difficile trovare e provare, deliziare il palato con una picadita `la mia avventura di oggi.

Cosa è la picadita

La picadita é una possibile scelta per la colazione messicana, fa parte della categoria Street Food o Antojitos ed è come la memela è possibile acquistarla nei negozietti della calle, un antojito molto gustoso anche se di semplice preparazione.

Come per la memela , si parte dalla massa di mais, solo che si evita di comprimerla molto e rimane un poco più spessa.  Dopo la prima breve cottura si va a definire il bordo, pizzicandolo, da qui la parola picadita.

Viene fritta con grasso di maiale, non preoccuparti non è una frittura a tutto dondo, dopo di che si pone sul lato superiore la salsa che più gusta, a scelta tra la salsa verde o la Roja, come da usanza messicana, nella maggior parte dei casi si sceglie la più piccante e si pone anche del quesillo, un formaggio tipo mozzarella che viene sfilacciato e servito in questo modo.

Così come per altre tipologie con base di mais, anche per la picadita, è possibile farsela fare a proprio gusto, ponendo della cipolla, del formaggio quesillo, ma ci sono differenti varianti, tra cui il chorizo, longaniza, chiccharón o patata.

Il tipico locale dove comprare picadita se non si vuole farle in casa è il tipico negozietto della strada o in alcuni market presenti in ogni quartiere, se decidi di provarla, ricorda che se non ti piace il piccante di chiedere sempre per la salsa meno Piccante con la tipica frase “Cual salsa pica meno?”

Di solito questo genere di prodotti vengono creati da donne indigene e autoctone, ma in alcuni casi si possono trovare anche dei ristorantini che lo hanno nel proprio menù.

Il costo di una picadita parte da 6 pesos che con un cambio medio con l’euro sarebbe di circa 40 centesimi di euro.

Non perdere le prossime novità pubblicate ricevendo le notifiche in tempo reale seguendoci su TwitterFacebook , Pinterest o Instagram oppure segui le novità via RSS o Canale Telegram!!!

Se ti è piaciuto questo articolo, ricorda che questo è un blog autosostenibile aiutami a tenerlo attivo, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, se invece volessi appoggiare con una donazione potrai farla tramite paypal.

Isciviti alla nostra News Week per restare sempre aggiornato:


Model Travel Blog on FacebookModel Travel Blog on Twitter
Model Travel Blog
Writer at spinblogger.it

Vorrei che il mondo fosse la mia casa, ma per il momento mi accontento delle mie esperienze di viaggio che comparto nel web. In fondo a tutti piace viaggiare e scoprire novità inerenti la all’estero, sia essa come turista o come scelta per la propria stabilità.


Aiutami a Crescere

Se questo sito ti è piaciuto metti mi piace e condividilo con i tuoi Amici!