miss Vale Mamma e Donna | SpinStory

miss Vale Mamma e Donna

Ciao Love sono una mamma di 28 anni, ho una bellissima figlia di due anni, la mia vita è piena di impegni, non esagero dicendoti questo ma, il padre di mia figlia ci ha abbandonate e devo mantenere entrambe, fu cosí che conobbi Miss Vale Mamma e Donna.

Questa è la presentazione di una Donna che mi ha colpito, se ti chiedi perché a 28 anni la chiamo Donna con la D maiuscola e non ragazza ebbene, anche se in principio non c’è mai stato la possibilità di incontrarsi personalmente, il feeling virtuale che si è venuto a creare, ci ha permesso di conoscersi a fondo, ci scambiavamo molti messaggi durante il giorno e anche inparte nella notte.

Miss ValeVale é una Donna che pur avendo una giovane età, ha un carattere spettacolare, sa quando divertirsi e quando porre un freno, comesempre miripeteva “fare la mamma a tempo pieno è già un lavoro”, ma continuava sottolineando che “con l’amore di tua figlia non mangiamo mica”.

Quando le cose non andavano bene, esordiva con queste frasi, tutto ció ha fatto si che la stima nei suoi confronti aumentasse.

miss Vale Mamma e Donna Lifestyle Racconti

Nel passato mi è capitato di frequentare donne con figli a carico, donne separate o addirittura abbandonate dal compagno, con situazioni similari a quelle di Mis ValeVale donna e mamma, mi sono sempre fermato a pensare e ragionare sul loro status, dove nella maggior parte dei casi il figlio è così importante da dare la proprio vita dal lunedì al giovedì, si hai letto bene, perché nel week end, la moda e l’immagine prendono il sopravvento e quindi viva i nonni mentre lei se la spassa cercando l’uomo che la mantenga e che le faccia vivere le farfalle nello stomaco per qualche giorno.

A volte capita di vedere gente che tratta i figli come pacchi, buttati a destra e sinistra, o come se fossero dei bagagli lasciati in varie destinazioni, senza dare importanza al vero valore della famiglia.

Mentre Lei, Miss Vale Mamma e Donna è diversa da quelle che ho frequentato, lei mette realmente al primo posto la figlia, la sua vita sociale è quasi inesistente, se valutata in base ai miei canoni, uno che è abituato a stare quasi tutte le sere fuori casa.

La sua vita sociale si aggira nel fare tutto ciò in cui la figlia può essere presente, in quanto la piccola si diverte un mondo a star in compagnia e lei cerca di accontentarla, per il momento la sua unica vita sociale é nel mondo virtuale, perché il suo pensiero da mamma è focalizzato sul passare del tempo con la figlia, dato il suo lavoro, cerca di correre il prima possibile da lei, viverla quanto piú tempo puó e non farle mancare nulla.

Non entro in dettagli che mi ha volontariamente o involontariamente raccontato, ma posso dire con fermezza che questa Donna, ha conquistato tutta la mia stima, sono contento che tra i vari casini di una società non più rispettuosa di certi valori, si possa incontrare gente come lei, “Miss Vale mamma e donna“.

Spesso si sente dire la frase “non si smette mai di imparare” beh io questa sera chattando con lei ho imparato che si può essere felice anche se non ci sono mille happy hours, che avere una persona che ti ama è più importante di mille persone che ti cercano, che in una semplice passeggiata si possano scoprire tanti piccoli piacevoli particolari e che un gelato condiviso con mamma è figlia può realmente regalare uno splendido e sincero sorriso.

Molti dei lettori di questo racconto di pensieri che si rincorrono nella mia mente, mi hanno chiesto se Vale é il suo nome reale, voglio raccontarti un segreto amo la privacy e per questo uso dei nick name, in questo caso un gioco di parole tra un nome e “Vale Mamma e Donna”. Si lei vale veramente come mamma e come donna.

Non perdere le prossime novità pubblicate ricevendo le notifiche in tempo reale seguendoci su TwitterFacebook , Pinterest o Instagram oppure segui le novità via RSS o Canale Telegram!!!

Se ti è piaciuto questo articolo, ricorda che questo è un blog autosostenibile aiutami a tenerlo attivo, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, se invece volessi appoggiare con una donazione potrai farla tramite paypal.

Isciviti alla nostra News Week per restare sempre aggiornato:


Love and Sex on FacebookLove and Sex on Twitter
Love and Sex
Writer at spinblogger.it

Non sono nessuno per questo uso le parole per raccontare eventi, le parole rimangono al vento quando sussurrate, le parole rimangono in qualche parte quando scritte. Che sussurrate o scritte le parole ci uniscono più di quanto tu possa pensare.


Aiutami a Crescere

Se questo sito ti è piaciuto metti mi piace e condividilo con i tuoi Amici!