Il microonde un grosso amico in cucina

Il microonde un grosso amico in cucina

Siamo tutti bravi nel cuciare i differenti piatti della cucina Italiana che tanto amiamo, ma dobbiamo ammetterlo che da quando è diventato un Must Have abbiamo iniziato a sfruttare tutti i suoi vantaggi, rendendo così il microonde un grosso amico in cucina, un elettrodomestico indispesabile!

Il microonde è un elettrodomestico che è riuscito ad imporsi per la sua enorme versatilità e praticità. Sono lontani i tempi in cui con il microonde si poteva solo scaldare o scongelare qualcosa. Pian piano a questi piccoli elettrodomestici sono infatti state aggiunte diverse funzioni. La prima è stata la cottura grill, che permette di poter grigliare o dorare la superficie delle pietanze.

Grazie alla rapidità con cui il microonde riusciva a cuocere o a scongelare, il suo utilizzo diventò sempre più frequente in cucina e le aziende vollero ampliarne maggiormente le funzioni. I modelli di ultima generazione sono dei veri e propri portenti. La funzione grill è diventata ormai basilare, mentre sono state aggiunte funzioni come la cottura ventilata e, addirittura, quella a vapore. E che dire poi della funzione crisp? Questa ti permette di cuocere croccanti pizze o focacce.

In pratica, grazie al microonde potrai cuocere di tutto, dal dolce al salato: arrosti, lasagne, ma anche ciambelle o biscotti.

I modelli sono davvero tanti, così come diversi sono i prezzi. Per poterti fare un’idea più chiara, ti consiglio di dare un’occhiata al sito fornoamicroondeclick.com .

I vantaggi

I vantaggi del microonde sono molteplici. Si rivela un elettrodomestico indispensabile quando si lavora poiché, grazie alla velocità con cui cuoce i cibi, o li riscalda, è ottimo per preparare o scaldare in quattro e quatr’otto il pranzo o la cena.

Alla velocità di preparazione si aggiunge anche la praticità di utilizzo: grazie al microonde si sporca davvero poco.
In più non dimentichiamo che grazie a funzioni speciali, come la crisp e la cottura a vapore, si può cucinare senza l’aggiunta di grassi, per pietanze sane e leggere.

Le lasagne al microonde? Si può!

Ebbene sì, è possibile realizzare delle ottime lasagne al forno dalla A alla Z.
È molto importante munirsi delle giuste pentole e terrine per la cottura a microonde.

Per realizzare la besciamella bastano pochi semplici step: messo il burro in una terrina per cottura al microonde, farlo sciogliere (basteranno pochi secondi). A questo punto aggiungere la farina setacciata per ottenere il roux. Ottenuto un composto omogeneo, rimettere la terrina al microonde per circa 4 secondi.

A questo punto tutto è pronto per realizzare la besciamella: estrai la terrina dal microonde, aggiungi sale, noce moscata e il latte a filo. Mescola per bene fino ad eliminare tutti i grumi e rimetti in microonde. Lascia cuocere per circa 5 secondi per poi mescolare con una frusta. Ripetere l’operazione fin quando non avrai ottenuto la consistenza desiderata.

Il microonde un grosso amico in cucina Cucina Lifestyle

Anche il ragù, che solitamente ha bisogno di cotture molto lunghe, sarà pronto in pochi minuti.
È sempre necessario avere una terrina adatta per lo scopo. Inizia con il preparare il classico battuto per soffritto e mettilo insieme all’olio nella terrina. Coprire il tutto e mettere nel microonde e far soffriggere per circa 2 minuti alla potenza di 800 watt. A questo punto estrarre la terrina dal microonde, aggiungere la carne tritata e, una volta mescolato il tutto, coprire il tutto e mettere in microonde per circa 8 minuti, avendo cura di mescolare il tutto a metà cottura.

Cotta la carne è il turno della polpa di pomodoro. Mescola il tutto, aggiungi il sale e il pepe e rimetti in microonde per altri 8 minuti, mescolando sempre a metà cottura.

Adesso è l’ora di cuocere le nostre lasagne! Sempre in una teglia adatta alla cottura a microonde, assemblare le lasagne. Metterle nel microonde alla massima potenza e lasciar cuocere per circa 10 minuti. Le microonde permetteranno la cottura delle lasagne, mentre la funzione grill permetterà la formazione della gustosa crosticina.

Questo è un Guest Post, ospitato su spinblogger.it, se vuoi condividere contenuti usa il seguente link per inviarci il tuo contenuto!

Non perdere le prossime novità pubblicate ricevendo le notifiche in tempo reale seguendoci su TwitterFacebook , Pinterest o Instagram oppure segui le novità via RSS o Canale Telegram!!!

Se ti è piaciuto questo articolo, ricorda che questo è un blog autosostenibile aiutami a tenerlo attivo, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, se invece volessi appoggiare con una donazione potrai farla tramite paypal.

Isciviti alla nostra News Week per restare sempre aggiornato:


Spin Blogger on FacebookSpin Blogger on InstagramSpin Blogger on PinterestSpin Blogger on Twitter
Spin Blogger
Ceo & Author at Spin Blogger

La mission di Spin Blogger è dare spazio ai Blogger, scrivendo articoli per ogni tipo di pubblico, lasciando spazio alle informazioni vere del mondo reale.


Aiutami a Crescere

Se questo sito ti è piaciuto metti mi piace e condividilo con i tuoi Amici!