Macro Grande 2017, GUNDAM DAYS

Macro Grande 2017, GUNDAM DAYS

Come blogger mi ritrovo spesso a essere invitato ad eventi che si svolgono in Italia, siano essi perché chi lavora le relazioni con il pubblico comprende il potenziale del web altre invece, per la buona publicità che mi faccio, questo implica che questa volta Spin Blogger é stato invitato al Macro Grande 2017, il Gundam Days. “REAL ROBOT GIAPPONESI IN MOSTRA” a Roma.

La mail di invito ufficiale parte con una nota particolare, che per chi ha ricordi di manga o cartoni animati di sicuro risveglierà un sorriso sulle proprie labbra:

“Un conflitto interplanetario coinvolge una pacifica colonia spaziale nella terribile guerra civile che imperversa nella Federazione Terrestre, costringendo un geniale ragazzo a prendere libro di istruzioni e comandi di un arma sperimentale, il Gundam! Questo è l’incipit dell’anime giapponese Mobile Suit Gundam, oggi presente anche sulla piattaforma di streaming Netflix, che inaugura la nascita di una sorta di fantascientifico realismo, il genere real robot, dove un equipaggio di profughi inizierà un’avventura in grado di cambiare le sorti della guerra.”

Come nasce questo evento

Un progetto dedicato alla scoperta del mondo del Gunpla e del modellismo in genere.  Un evento che l’Ass.ne Ludico-Culturale, LudoManiacs presenta dal 7 al 10 dicembre presso il Museo Macro di Roma e sarà aperto al pubblico in forma completamente gratuita.

Una proposta culturale trasversale, che punta a far conoscere attraverso il lavoro di illustratori, figuristi, modellisti e artisti del tatuaggio, la creatività e la passione che contraddistingue questo fenomeno nipponico, così popolare, che a oggi vede coinvolti appassionati giocatori da tavolo, di wargames, roleplay, fans del fumetto e delle illustrazioni.

Macro Grande 2017, GUNDAM DAYS Lifestyle Viaggi
Macro Grande 2017, GUNDAM DAYS

Gunpla in breve scopriamo cosa è

Il mondo del Gunpla, nasce e si sviluppa in Giappone. La tradizione modellistica, tra le più apprezzate nel Sol Levante, è riuscita a esportare nel mondo occidentale un fenomeno oramai non più concentrato solo intorno al modellismo, ma un trend che rappresenta una vera e propria moda.

Ideata da Yoshiyuki Tomino alla fine degli anni ‘70, con la collaborazione del padre del mecha design Kunio Ōkawara e del gruppo creativo della Sunrise sotto lo pseudonimo Hajime Yatate, Mobile Suit Gundam rappresentò il primo esempio di un nuovo genere: il real robot. Incentrata su un deciso realismo tecnologico e una forte continuity.

In principio la serie, però, non ottenne successo. L’introduzione sul mercato dei modellini Bandai ribaltò le sorti dell’anime e la sua popolarità iniziò ad aumentare. Le figure vendettero molto bene, e il successo di Mobile Suit Gundam andò a consolidarsi nel tempo tanto da generare un vero e proprio fenomeno della fantascienza robotica, da cui nacquero numerosi sequel animati e spin-off, fino al naturale e conseguente merchandising, veicolato tramite model kits in plastica successivamente rinominati Gunpla – Gundam Plastic Models; il successo ha interessato altri campi, dai videogiochi all’animazione in 3D, fino a suppellettili per la casa e abbigliamento, o  contaminazioni nel campo tecnologico nonché le recenti celebrazioni monumentali; così, il robot di casa Bandai ha generato collaborazioni con artisti internazionali e numerose mostre e musei, soprattutto sul territorio dell’est asiatico, trasformando il mecha nipponico in uno dei personaggi della pop-culture odierna.

Cosa succede durante i Gundam Days al Macro Grande 2017:

L’idea è quella di realizzare delle giornate ludico – culturali, definite Gundam Days, all’interno della struttura del Museo Macro, dove sarà possibile sperimentare e analizzare come funzionano i meccanismi e i segreti alla base del modellismo e del Gunpla. Quattro giornate uniche, aperte a tutti – ai piccoli e grandi appassionati e non, con lo scopo di avvicinare una varietà di pubblico più ampia, portando curiosi e anche possibili fruitori. Un percorso fatto di esposizioni, Live Performance, Workshop e molto altro.

In programma al Macro Grande 2017 :

Esposizione – opere degli artisti e illustratori prettamente italiani che LudoManiacs ha invitato a creare e esporre esplicitamente per questo evento

Live Performances – alcuni degli artisti presenti, oltre a mettere in mostra il proprio lavoro dedicato al tema dell’evento, produrranno in diretta un’opera con diverse tecniche, in modo classico, con tela e pennelli o in digitale. Domenica dalle 10.30 alle 19.30.

Digital Desk – Un banco dove i nostri partners digitali esporranno il proprio lavoro, dalla creazione di 3D (concepts, illustrazioni, ecc) fino a un vero e proprio prodotto finito, passando per ogni fase di lavorazione dell’animazione. Sabato e domenica 10.30-19.30.

Gundam Heads: un progetto che unifica alcune discipline di modellisti; illustratori, figurinisti e modellatori di kit sono infatti chiamati a interpretare l’icona più riconoscibile del mondo Gunpla, ovvero una testa di RX-78-2, modellata da Jeroen Jansen , per mezzo del proprio approccio artistico; le teste saranno poi esposte insieme alle illustrazioni.

Workshops: all’interno del MacroCafè una porzione dello spazio verrà dedicata ai modelers che lavoreranno alle demo sui model kits, con vari approcci e differenti tecniche di montaggio, modifica, pittura e invecchiamento. Venerdì dalle ore 15.00 alle ore 19.00, sabato e domenica dalle ore 10.30 alle ore 19.30.

Masterclasses: le sale della didattica ospiteranno le masterclasses con 4 grandi autori: per il reparto illustrazione Gabriele Dell’Otto e Matteo De Longis, per il reparto modelling Luca Zampriolo e Stefano Marchetti. Sabato e Domenica.

IL PROGETTO :

Un progetto coordinato e organizzato in collaborazione con LudoManiacs, nata a Roma come associazione culturale ludica all’interno del Museo di Arte Contemporanea nel 2012, e da allora gestisce eventi e organizza incontri all’interno degli spazi in gestione, come le MacroGamesNights, mensili, o eventi come gli Asmodays 2016, Giochi Uniti al Macro del 2017, l’organizzazione del Rome Cartoon Festival 2017, e tornei, incontri e appuntamenti. L’associazione “Ludomaniacs”, promotrice dell’evento in oggetto, si avvarrà del supporto di altre associazioni amiche presenti sul territorio per il coordinamento della manifestazione e per raggiungere un bacino d’utenza più ampio, quali “Team New Type”, “Mechanical Rage”, “Gundam Dipendente” e “NKGC”.

L’EVENTO SI SVOLGERA’ DAL 7 AL 10 DICEMBRE 2017 al Macro Grande 2017 e sarà aperto al pubblico in forma completamente gratuita anche se le opere rimarranno poi esposte fino al 27 di dicembre.

Autori presenti al al Macro Grande 2017

Per l’area illustratori : Gabriele Dell’Otto, Stefano Caselli, Sara Pichelli, David Messina, Matteo de Longis, Corrado Mastantuono, Carmine di Giandomenico, Marco Gervasio, Giada Perissinotto, Werther dell’Edera, Lorenzo Pastrovicchio, Roberto Recchioni, Antonio de Luca, Stefano Intini, Giuseppe Camuncoli, Andrea Parisi, Emiliano Tanzillo, Lucio Parrillo, Isabella Mazzanti, Valentina Brancati, Mauro Belfiore, Matteo Vattani, Gianluca Garofalo, Andrea De Dominicis, Valentina Fiore Perla, Giorgio Viola, Davide de Cubellis, Simone Gabrielli, Fabio Meschini, Alessandro Taini, Paolo Maddaleni, Arianna Rea, Antonello Dalena, Giorgio Alberto Rodriguez, Veronica Frizzo, Davide Fabrizzi, Riccardo Colosimo, Fabio Mantovani, Paolo Mottura, Noemi Gambini, Serena Originario, Antonio Fuso, Fabio Redaelli, Daniele De Sando, Mauro de Luca, Manolo Morrone, Alessio Tommasetti, Emilio Lecce.

Per l’area builders/workshops: Luca Zampriolo, Stefano Marchetti, Domenico Febbo, Diego Risiti, Fabio Angelini, Alfredo Mei, Filippo Zanicotti, Maurizio Maccari, Riccardo Forni, Omar Zampetti, Marco Coccioletta, Tommaso Medici, Alessandro Massari, Bruno Vaiano, ecc.

Ecco informazioni utili su dove si svolgerà l’evento e in che orari:

L’evento si svolgerà presso il Museo Macro di Roma, Via Nizza 138

Orario:

Giovedì 7 dicembre dalle 15.00 alle 19.30;

Venerdì 8 dicembre dalle 10.30 alle 19.30;

Sabato 9 dicembre dalle 10.30 alle 02.00 (per la notte dei musei);

Domenica 10 dicembre dalle 10.30 alle 19.30.

Ricorda che le opere rimarranno esposte fino al 27 dicembre.

 

Social dove seguire l’evento del Macro Grande 2017 :

(facebook) LudoManiacs, Macro Grade – Gundam Days – Roma, dal 7 dicembre 2017

(Instagram) ludomaniacs

Non perdere le prossime novità pubblicate ricevendo le notifiche in tempo reale seguendoci su TwitterFacebook , Pinterest o Instagram oppure segui le novità via RSS o Canale Telegram!!!

Se ti è piaciuto questo articolo, ricorda che questo è un blog autosostenibile aiutami a tenerlo attivo, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, se invece volessi appoggiare con una donazione potrai farla tramite paypal.

Isciviti alla nostra News Week per restare sempre aggiornato:


Spin Blogger on FacebookSpin Blogger on InstagramSpin Blogger on PinterestSpin Blogger on Twitter
Spin Blogger
Ceo & Author at Spin Blogger

La mission di Spin Blogger è dare spazio ai Blogger, scrivendo articoli per ogni tipo di pubblico, lasciando spazio alle informazioni vere del mondo reale.


Aiutami a Crescere

Se questo sito ti è piaciuto metti mi piace e condividilo con i tuoi Amici!