Freaky Blogging

Il Parco tra i posti più strani dove far sesso

parco tra i posti più strani dove far sesso

Adoro fare sesso, lo so che non sono l’unico sulla faccia della terra a pensare ció, ma la differenza tra me e altri é che io sono LAS, acronimo di Love and Sex, un ipotetico uomo o donna che esterna le sue esperienze personali in campo sessuale, quest’oggi voglio descriverti l’esperienza di scegliere ipotetico uomo o donna che esterna le sue esperienze personali in campo sessuale, quest’oggi voglio descriverti l’esperienza di scegliere parco tra i posti più strani dove far sesso.

Non ti è mai capitato che ti domandassero quale qual’è il posto più strano dove hai fatto l’amore …?

Io sono uno di quelli che quando si ritrova con gente di mentalità aperta e che stanno stare al gioco, arriva il momento dove pongo questo quesito e posso assicurarvi che la maggior parte rispodono, siano essi uomini e done, a dirla tutta la maggiorparte delle volte hanno meno problemi a raccontarlo le donne. 

Dopo aver dato inizio a questa sezione di articoli “il posto più strano…” vediamo di dare continuità alla faccenda, dopo che la nostra amica Dusty ha deciso di dirci la sua, qui cito il suo commento …

“Dentro ad una cabina di funivia…Salendo dalla mia citta alla montagna che regna sopra essa….35 minuti di salita che sono diventati 35 minuti di ….puro piacere Il Parco tra i posti più strani dove far sesso Freaky Blogging  “

Ti aggiungo la mia personale esperienza per me è il parco tra i posti più strani dove far sesso!

La mie esperienza risale già a d alcuni anni fa quando stavo frequentando una donna, avevamo una relazione particolare, mistica da un lato e nascosta agli occhi di tutto dall’altro.

Lei rientra dalle vacanze estive, prima della sua partenza, un bacio sigilla l’inizio di un tenero rapporto piacevole, che si trasforma in messaggi per tutto il periodo in cui si trovò lotana dall’Italia.

Un suo messaggio mi avvisa che è ormai arrivata all’aeroporto di Malpensa e che in meno di un’ora sarebbe stata in casa, fu cosi che nel suo ultimo WhatsApp mi chiede di raggiungerla sotto casa, per salutarsi.

Lei mi piaceva e quindi chi si lascia scappare una situazione del genere, fu così che mi presentai nel solito parcheggio un pò più imboscato, la invito ad andare nel parchetto dietro casa sua, quindi parcheggiammo le due auto.

Scendendo dall’auto, mi accolse con un caloroso abbraccio e anche un bacio che sembrava avesse una voglia che stagnava da due settimane, fu un piacere ma la spisi un pò come ad allontanarla, lei mi guardava con fare sospetto mentre mi avvicinavo al portabagagli della mia auto.

Lei rimase sorpresa quando vi che tirai fuori un frigo portatile di piccole dimensioni.

Le prensi la mano e la portai in mezzo al parchetto desolato, illuminato tenuamente dai lampioni che emettono quel tipo di luce ormai ingiallita, sotto uno dei quali cè ua panchina di legno.

Il Parco tra i posti più strani dove far sesso Freaky Blogging
parco tra i posti più strani dove far sesso

La invitai a sedersi sulla panchina al centro e tra un bacio e l’altro, alcuen parole per sapere come fosse andato il viaggio, apro il mini frigo e inizio a prendere le cose che avevo preparato nel pomeriggio.

Due candele per iniziare, poste sopra un piccolo foulard nero, una vaschettina con delle fragole, ricoperte con del cioccolato fondente, due flute e una bottiglia da mezzo litro di Moet & Chandon Ice Brut.

Lei stupita da così tanta attenzione mentre io accendo le candele, le sue mani si avvicinano al suo volto, e i suoi occhi iniziano ad illuminarsi e inumidirsi, frasi sdolcinate su quanto una persona possa mancarti anche nel mezzo del puro divertimento.

Du così che iniziarono baci, abbracci e effusioni varie, che pian piano si trasformarono in passione, perchè ricordiamoci che quel fuoco arde e se si cerca di spegnerlo non si godrà mai di piacevoli momenti.

Lascio alla tua immaginazione cosa possa essere accaduto nell’ora successiva, ecco perchè per me è il parco tra i posti più strani dove far sesso.

Ah dimenticavo, non perderti le prossime novità pubblicate ricevendo le notifiche in tempo reale seguendoci su TwitterFacebook , Pinterest o Instagram oppure segui le novità via RSS o tramite Canale Telegram!!!

Se ti è piaciuto questo articolo, ricorda che questo è un blog autosostenibile aiutami a tenerlo attivo, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, se invece volessi appoggiare con una donazione potrai farla tramite paypal.


About Author

Non sono nessuno per questo uso le parole per raccontare eventi, le parole rimangono al vento quando sussurrate, le parole rimangono in qualche parte quando scritte. Che sussurrate o scritte le parole ci uniscono più di quanto tu possa pensare.

(1) Comment

  1. nel bagno di una galleria d’arte durante una mostra e nel bagno di un ristorante durante il ricevimento di nozze
    il bagno in genere direi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.