Life Coach, Lifestyle

Dove sono finiti gli uomini romantici?

dove sono finiti gli uomini romantici

Come italiano che vive all’estero ho notato come, in molti paesi del mondo siamo visti come gente adorabile, per la mia categoria, ovvero da uomo, vedo come spesso ci considerano dongiovanni e come uomini romantici!

Ma cosa sta passando in Italia, molte donne delle diverse generazioni infatti si domandano:

dove sono finiti gli uomini romantici?

Si, parlo di quelle figure maschili che non avevano timore di essere romantici, partendo dal semplice gesto di regalare fiori, aprire la porta della propria autovettura per far salire comodamente la propria dama e così via!

Negli scorsi decenni si è sentito parlare molto della donna emancipata, la donna che a tutti i costi vuole la parità dei diritti e dei doveri, la donna che vuole essere autonoma al 100%, ebbene questo piccolo dettaglio è riuscito a far sì che gli uomini romantici si trasformassero in uomini coerenti, almeno per un lato!

Dove sono finiti gli uomini romantici? Life Coach Lifestyle

Non sono un maschilista e neppure un Macho Alfa, semplicemente mi ritrovo spesso a dover insegnare a tanti uomini a mettere da parte la propria “coerenza del millennio” e ritornare a riflettere per attuare di conseguenza!

É assolutamente vero che la parità dei diritti e soprattutto dei doveri, a volte può essere fraintesa, però cari amici ricordate che le donne vanno pur sempre rispettate e soprattutto trattate con i guanti!

Durante una sessione di coatching mi sono ritrovato che il mio cliente mi chiedesse del perché dovesse continuare a pagare ogni qual volta esce con la sua compagna, quando in realtà, LEI porta a casa più soldi di lui!

Ebbene rifacendomi a questa domanda pongo in gioco quelli che sono valori di altri tempi, alcuni potrebbero definirli come diventare uomini romantici o gentiluomini.

Riprendo il passaggio anteriore, è vero che le donne vogliono la parità ma questo non implica perdere delle buone abitudini che hanno reso l’uomo quello che in realtà è la sicurezza per una donna.

Maria Elena Viola, direttore di Gioia, in un suo articolo ha scritto:

Dove sono finiti gli uomini romantici? Life Coach Lifestyle

Volete la parità e ci chiedete di regalarvi i fiori e di portare pure i sacchetti della spesa? Sì, grazie, quinto piano. Non è che se pretendiamo pari diritti sul lavoro e nello sport, nello studio e nelle faccende di casa – faccende in senso lato, non solo domestiche – potete permettervi di fare i buzzurri.

Abdicare per ripicca a tutte le mansioni che spettano a un maschio: buttare la spazzatura, aprire la portiera, attaccare le mensole, trattarci bene… Che può sembrare una cosa antica, e invece garba pure alle millennial.

Con il mio cliente mi sono soffermato a fargli notare differenti fattori che in verità rendono gli uomini romantici, senza doversi perdere nel pensiero che, le donne che ormai hanno raggiunto ruoli importanti non hanno bisogno di attenzioni, quindi non c’è bisogno di avvilirsi o mostrarsi indifferenti, al contrario invece bisogna ritornare a prendere in mano le redini della situazione.

Continuando la nostra passeggiata illustrativa in quel di Donwtow Miami, ho fatto notare al mio cliente come ormai si stesse perdendo la cavalleria, ovvero gli uomini romantici stanno iniziando a essere “desaparecidos”!

Molte coppie sedute al tavolo che non si parlano perché hanno più interesse in un telefono che a guardarsi negli occhi, non si usa più muovere una sedia per far sedere la propria dama al tavolo dove le aspetta una golosa cena, non si portano più i sacchetti della spesa e così molti altri esempi che abbiamo visto con i nostri occhi!

Mentre sorseggiavamo un espresso preparato nella caffetteria Roma, abbiamo iniziato ad analizzare come gli uomini romantici siano diventati davvero poco cortesi.

Basti pensare a ciò che passa nelle differenti chat, dove molti uomini si nascondono dietro a uno schermo e una tastiera, che permette di fare proposte inappropriate, trasformandosi in individui invadenti, con un lato di bugiardo cronico.

Dove sono finiti gli uomini romantici? Life Coach Lifestyle

Dopo questo preambolo, passo a dire la verità a tutti gli uomini di questo pianeta, le donne non si toccano nemmeno con un fiore, al contrario bisogna ritornare a regale un fiore che la rappresenti, prendersi cura di loro.

Comprendo che ormai essere uomini romantici come avveniva più di 20 anni fa, ci mostrerebbe come deboli, ma non dobbiamo dimenticare che tutte le donne siano esse millennial o un po’ più datate per usare un termine più moderno, vogliono la parità dei diritti e dei doveri senza però perdere la loro essenza di donna.

Aprire una porta, regalare un fiore, una carezza quando si ritorna in casa, una dolce frase sussurata all’orecchio della propria dama, tanti piccoli gesti che ti permetteranno di ritornare a essere il gentiluomo di altri tempi in chiave più moderna!

Insomma gli uomini romantici non sono scomparsi ma semplicemente sono entrati in un sonno profondo, ora tocca a voi donne far sì che si risveglino e recuperino questo lato ormai dimenticato!

Ah dimenticavo, non perderti le prossime novità pubblicate ricevendo le notifiche in tempo reale seguendoci su TwitterFacebook , Pinterest o Instagram oppure segui le novità via RSS o tramite Canale Telegram!!!

Se ti è piaciuto questo articolo, ricorda che questo è un blog autosostenibile aiutami a tenerlo attivo, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, se invece volessi appoggiare con una donazione potrai farla tramite paypal.


About Author

Blogger specializzato nel settore Tecnologia, cerca di scoprire le novità e divulgarle in modo da implementare al meglio la tecnologya nella stressante vita quotidiana, agevolando le operazioni quotidiane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.