Divieto di Sosta in Messico SpinTrip Guidare in Messico

Divieto di Sosta in Messico, Guidare in Messico

Guidare in Messico é un po come guidare in alcune città da noi in Italia, spesso non si rispettano i segnali, la segnaletica stradale non è delle migliori, i semafori sono sul lato opposto del l’incrocio e le strisce pedonali quasi sempre inesistenti, ma come sono i divieto di sosta in Messico?

Dato che prima di partire mi sono premunito della patente internazionale per guidare da queste parti, mi sono dovuto studiare anche il codice della strada di qui, per capire i segnali, differenti dai nostri e le regole che soprattutto taxisti e conducenti di autobus rispettano poco.

Posso assicurarti che anche se come Italiani abbiamo la guida sportiva, guidare in un altro paese nel mondo non sempre è così facile, basti pensare che in Messico molte volte è difficile intendere la direzione di un senso unico, questo giusto per farti un eempio pratico.

Oggi pero mi soffermo sul divieto di sosta in Messico, o meglio cosa accade quando si parcheggia in un zona con sosta vietata.

Se ti trovi a dover parcheggiare la tua auto in Messico, sia anche per solo alcuni minuti, asicurati di non trovarti in zona con sosta vietata. Nel caso in cui noti, il divieto di sosta in messico è una E con il simbolo divieto sopra, il cartello del divieto è sempre meglio che qualcuno rimanga in macchina perché è facile che arrivi la polizia e ti multi.

Fin qui nulla di differente dalla nostra amata Italia, però ecco che arriva la differnza, qui in Messico nel caso si riceva una multa, in più ti prendono nel vero senso della parola la targa, che viene smontata dalla polizia e portata negli uffici predisposti.

Una volta segnalata la multa, hai tempo una settimana per ritirarla con uno sconto sulla multa, altrimenti prezzo pieno, quindi quando ti trovi a vedere una macchina senza la targa di sicuro ha parcheggiato in divieto di sosta.

In realtà penso sia una buona soluzione da adottare anche da noi, così la gente diventerebbe un po più educata e sopratutto non ci si potrebbe rifare al non aver trovato la muta sul parabrezza, ebbene si in alcune parti ancora succede.

Per quanto riguarda la multa, anche se qui il tenore di vita è più basso in proporzione una multa costa più che da noi.

Ora vi lascio a un immagine di esempio:

Divieto di Sosta in Messico, Guidare in Messico Lifestyle Viaggi

Divieto di Sosta in Messico, Guidare in Messico Lifestyle Viaggi

Non perdere le prossime novità pubblicate ricevendo le notifiche in tempo reale seguendoci su TwitterFacebook , Pinterest o Instagram oppure segui le novità via RSS o Canale Telegram!!!

Se ti è piaciuto questo articolo, ricorda che questo è un blog autosostenibile aiutami a tenerlo attivo, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, se invece volessi appoggiare con una donazione potrai farla tramite paypal.

Isciviti alla nostra News Week per restare sempre aggiornato:


Model Travel Blog on FacebookModel Travel Blog on Twitter
Model Travel Blog
Writer at spinblogger.it

Vorrei che il mondo fosse la mia casa, ma per il momento mi accontento delle mie esperienze di viaggio che comparto nel web. In fondo a tutti piace viaggiare e scoprire novità inerenti la all’estero, sia essa come turista o come scelta per la propria stabilità.


Aiutami a Crescere

Se questo sito ti è piaciuto metti mi piace e condividilo con i tuoi Amici!