Blogger Life, Lifestyle, Travel

Cosa evitare di fare in aereo e aeroporto, Bon Ton del Viaggiatore

Mentre sistemo la mia agenda editoriale, mi ritorna alla mente il periodo in cui ho iniziato a viaggiare, avevo solo 17 anni e la mia avventura iniziava con lunghi tragitti in treno che con il passare del tempo si sono trasformati in voli, ecco che ho deciso di analizzare alcuni punti fondamentali indicando le cose da evitare di fare in aereo o aeroporto, un Bon Ton del viaggiatore insomma.

Una scena che sempre rimarrà nella mia testa è quando mia madre mi preparava “qualcosa da stuzzicare” per il lungo viaggio, piccoli stuzzichino che si trasformavano in quantità esagerata di cibo, stile pranzo della domenica in famiglia.

Ritornando a cosa evitare di fare in aereo e aeroporto, mentre aspetto il mio volo per Città del Messico, mi guardo un po’ attorno e come sempre prendo appunti per un nuovo articolo, notando come non tutti i viaggiatori sanno applicare il Bon Ton del Viaggiatore.

Sono del parere che anche nei momenti che consideriamo un mezzo dramma, non dobbiamo dimenticare come ci si comporta, anche in viaggio abbiamo bisogno di rispettare regole di civile convivenza.

Dato che mi ritrovo a viaggiare in modo costante soprattutto in aereo, date le lunghe distanze che compio, ho voluto creare questa piccola lista di cosa evitare di fare in aereo e aeroporto, sopratutto dopo aver notato come molti dei viaggiatori si mostrano con tutta la maleducazione, analizzando questo aspetto ho potuto stilare una lista di pochi punti, che se tutti rispettassero, tutti i viaggiatori avrebbero un’avventura più unica che rara.

Ma come ti Vesti

Inserisco al primo posto quello che ho voluto intitolare “Ma come ti vesti” non perchèe sono il tipico perfetto no che viaggia in giacca e cravatta, al contrario sono sempre il primo che ammette che viaggiare comodi è la parte fondamentale per affrontare un buon viaggio.

Mi è capitato però durante il mio ultimo viaggio, notare una intera famiglia che indossava il pigiama, non parto di qualcosa di simile ma realmente il pigiama.

In principio pensavo fosse qualcosa di comico derivante da qualche famiglia partenente a qualche show televisivo, in realtà ho potuto scoprire, ascoltando alcune parole dette tra loro, che era una scelta per viaggiare in modo comodo.

Ora intendo che partire da Milano non è sinonimo di Fashion e Alta Moda anche nel viaggio, i corridoi che ti portano al tuo volo non sono Catwalk, ma l’essere pratici e smart ha anche dei limiti da rispettare, proviamo quindi a trovare un outfit degno di considerarsi tale.

Appresa la prima regola di questo Fast Bon Ton del viaggiatore, siamo quindi arrivati all’aeroporto con il nostro outfit Smart e Pratico, pronti a scattarci la foto per il nostro account Instagram con i migliori hashtag di alta moda, sfiliamo il passaggio del metal detector e passiamo al secondo punto.

Cosa evitare di fare in aereo e aeroporto, Bon Ton del Viaggiatore Blogger Life Lifestyle Travel

Voglia di qualcosa di Buono

Ricordi la pubblicità dei Ferrero Rocher in cui la dama dice ad Ambrogio che desiderava qualcosa di buono?

SOno il primo che vive questa situazione ma ho notato come non sono l’unico, in aeroporto si arriva sempre con largo anticipo, molti viaggiatori in fatti, una volta terminato il check in, si ritrovano a dover combattere il tempo morto, molti di questi viaggiatori sono presi dalla sindrome del languorino pre-imbarco.

Siamo tutti salutisti, ma c’è sempre chi approfitta di questa ansia per lasciarsi andare a un Panino, perché no un Hamburger o meglio un trancio di pizza, tutto questo anche se sono le 6 della mattina.

La particolarità è che ci si ritrova a vedere scene in cui sembra che il viaggiatore sia un afflato che non provava cibo da giorni, quel hamburrger divorato lasciando cadere tutti i tipi di salsa come se fosse lava di un vulcano.

Gustandosi quella cipolla che lascerà il suo odore non solo nella tua bocca ma anche sul tuo outfit da minfluencer di Instagram.

Quindi il consiglio che mi sento di dare a questa categoria di viaggiatori, è semplicemente di mantenere un certo decoro nel “GUSTARE” l’ultima cena prima di un volo e possibilmente farlo come se si stia bevendo un tè con la regina Elisabetta a alle 5 del pomeriggio. 

Le chiamano poltrone no letti

Mentre ero a Munich aspettando la coincidenza per Città del Messico, mi sono soffermato a vedere quelle cabine che l’ultima volta non erano posizionate in quel punto dell’aeroporto, notando con piacevole gusto che sono i famosi spazi per farsi una penichella e rinfrescarsi.

Mi rifaccio a questa nuova scoperta per specificare il terzo punto della lista inerente cosa evitare in aereo e aeroporto, punto fondamentale nella civile convivenza tra viaggiatori, le poltrone che sono presenti in ogni lato dell’aeroporto non sono fatti per dormire.

Anche se scattare la foto per Instagram mostrando che sei sol@ e che te la passi sdraiat@ sulle poltroncine in modo relax ma con stile, sappi che non è per nulla buona educazione farlo.

Ti passo il minuto per scattare la tua foto da #travelbloggerprofessional, però ricorda non ci sono scuse che possano reggere il deprecabile comportamento di chi si corica sulle poltroncine in attesa dell’apertura del gate per l’imbarco.

Cosa evitare di fare in aereo e aeroporto, Bon Ton del Viaggiatore Blogger Life Lifestyle Travel

Cosa Leggere durante il Volo

Personalmente ho sempre con me il mio iPad e ho tante notizie da leggere che a volte devo sconnettermi dalla curiosità e passare a qualcosa di diverso.

Comprendo che la famiglia in pigiama voglia mostrarsi agli occhi di tutti di essere persone colte, comprendo che siamo in procinto di un volo intercontinentale di parecchie ore, ma non comprendo perché molte persone passando dal banco che ospita tutti i tipi di quotidiani, riviste e fumetti per bambini, svaligiandolo completamente.

Ricordo che anche io volevo scattare una foto mentre in aereo durante il volo leggo il New York Time, per il mio personale profilo Instagram, ma mi chiedo se non sia meglio procurarsi un buon libro da alternare all’oroscopo di Dario Fox e ai consigli beauty per la notte dell’anno nuovo.

Si chiama Cappelliera no Closet

Siamo nell’era in cui Sun po tutti sanno che significa bagaglio a mano, la maggior parte sanno anche che la maggior parte delle compagnie aeree hanno limitazioni di peso eo dimensioni di questo accessorio che portiamo con noi.

Se hai deciso di vestirti a cipolla per risparmiare peso nella valigia, non è un problema di tutti gli altri viaggiatori ma semplicemente tuo, una volta abbordato sappi che il tuo bagaglio a mano va nella cappelliera o se sono più piccoli del previsto nello spazio sotto i sedili.

Si chiamano Cappeliere no Armadi, sono spazi destinati a inserire il piccolo strumento di trasporto di materiale come vestiti o documenti, non uno spazio destinato alla valigia, al giubbotto o fellona che ti sei portato dietro, non vi si stipano le scarpe e chi più ne ha più ne metta.

Ricorda che anche questo aspetto è parte di cosa evitare in aereo e aeroporto, quindi per favore non entriamo a far parte delle persone che siamo disposte a mostrare un outfit da Instagram come modelli per poi riporre tutto il superfluo nella cappelliera. 

E sì, se l’aereo è pieno, la giacca non può occupare mezza cappelliera obbligando qualche malcapitato a far imbarcare il bagaglio per assenza di spazio: tenetevela sul sedile.

Non siamo cantanti lirici

In questo punto della lista di cose da evitare in aereo e aeroporto, non vado a dilungarmi troppo, infatti lo riassumo con un semplice ” tenere un livello di voce basso“.

Il vostro Tono di voce altro di sicuro disturba chi vi sta accanto.

La tua ansia non è anche del tuo vicino

Quando viaggio in aereo adoro i posti vicino al finestrino, mi rilassano e penso che sia un posto a sedere migliore per poter dormire in una condizione e posizione migliore.

Una scelta che ha però un grosso svantaggio, ogni volta che vorrai alzarti dovrai chiedere permesso al tuo vicino.

Lo spazio èe sempre meno e quindi sarà necessario chiedere al vicino che ti lasci passare, dovrai pur svuotare la vescica dai 15 litri di acqua bevuti prima di decollare.

Cosa evitare di fare in aereo e aeroporto, Bon Ton del Viaggiatore Blogger Life Lifestyle Travel

Un paio di volte possono essere tollerate, soprattutto durante i viaggi lunghi, ma se avete la vescica debole e andate avanti e indietro dal vostro posto alla toilette in voli lampo tipo Milano-Dublino, mettete in conto che tutto l’aereo avrà da ridire sopratutto il vostro vicino che vi lancerà una maledizione sommata a un “occhio per occhio prezzemolo e malocchio”.

Rispettare le file

Siamo arrivati al termine di questa Smart lista di punti inerente cosa evitare di fare in aereo e aeroporto, non per importanza ma al contrario, come ultima informazione che spero rimanga nella tua testa, parliamo di file.

La cosa più odiosa della vita aeroportuale – così come della vita in generale – è il furbetto che non rispetta le file e passa davanti.

L’educazione è l’unico fattore che fa davvero la differenza nelle persone e nella vita sociale, quindi che sia per recarsi alla toilette, che sia la fila per imbarcarsi o che sia alla cassa del bar dove acquisterai il tuo hamburger senza cipolla o la colazione all’italiana con cappuccino e brioche, apprendi a rispettare la fila.

Cosa Accadrebbe se non rispettassi la fila arrivando all’aeroporto, lo stesso alla cassa del bar, al momento dell’imbarco, per scoprire che chi hai scavalcato per ben tre volte è ora il tuo vicino di posto a sedere?

Hai ancora voglia di chiederli di passare venti mila volte per andare in bagno una volta in aereo?

Bene ecco la rapida lista di punti che riassume cosa evitare di fare in aereo e aeroporto, se hai alcun commento da aggiungere utilizza lo spazio che troverai qui in basso!

Ah dimenticavo, non perderti le prossime novità pubblicate ricevendo le notifiche in tempo reale seguendoci su TwitterFacebook , Pinterest o Instagram oppure segui le novità via RSS o tramite Canale Telegram!!!

Se ti è piaciuto questo articolo, ricorda che questo è un blog autosostenibile aiutami a tenerlo attivo, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, se invece volessi appoggiare con una donazione potrai farla tramite paypal.


About Author

Blogger specializzato nel settore Tecnologia, cerca di scoprire le novità e divulgarle in modo da implementare al meglio la tecnologya nella stressante vita quotidiana, agevolando le operazioni quotidiane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.