Cosa accade durante la notte | SpinStory

Cosa accade durante la notte

Mia mamma mi ripete in continuazione che la notte è fatta per dormire, io invece trovo del tutto rilassante passare le ore della seconda serata o della notte dedicandomi al mio lato artistico, sempre che così si possa definire, ecco cosa accade durante la notte, come passo il tempo insonne.

Sono semplicemente le 23 di un sabato qualunque, forse un pò anonimo, in cui mi ritrovo, per fortuna e per volere, a rimanere a casa.

Una di quelle serate in cui avviare il pc accedere a Skype e mentre aspetto la call da parte di una amica, per raccontarmi le ultime novità, mi fermo in cucina, il pc ormai acceso, un buon calice di vino rosso, le ultime sigarette sul tavolo e inizio a scrivere, la mia mente non riesce a distogliere il pensiero o meglio chiodo fisso da ciò che la giornata di oggi ha prodotto.

Troppe cose al momento, visualizzate in modo abbastanza contorto e confuso, cerco di fare un pò di chiarezza e tirarle fuori, scrivere mi ha sempre aiutato a far chiarezza nella mia vita.

Cosa accade durante la notte Lifestyle Racconti

Rifletto su una immagine in particolare, premetto che in questi giorni un pò per necessità e anche per divertimento, mi ritrovo a fare il promoter 8 ore al giorno, una nuova esperienza per migliorare le mie doti da venditore, oggi oltre alle ore passate a parlare stile macchinetta con il sorriso plastico sempre in primo piano, l’abbronzatura somigliante a quella di un mese di vacanza, bello come il sole, ho dovuto affrontare contemporaneamente 4 donne, un paio forse mestruate e sapete meglio di me come spesso l’acidità venga fuori gratuitamente.

Il punto è notare come a volte, le azioni di #bonton vengano interpretate come un provarci spudoratamenteClick To Tweet

Continuo ad aspettare la mia video call, mala mente si sofferma all’immagine di questo primo pomeriggio, dove il gruppo, durante la meritata pausa pranzo intenta una chiacchierata che si presume sia tra adulti, inerente come un semplice gestodi gentilezza ed educazione, che nell’era moderna penso debba essere considerato normale, faccia nascere nelle mente di alcune persone un secondo fine.

Questo genere di chiacchierata nasce appunto dal semplice fatto di essermi semplicemente comportato da gentiluomo con una delle mie colleghe del momento, che sono state fraintese come un aver mostrato alcune attenzioni particolari, azioni semplici ed eleganti come aprire una porta e lasciarla entrare per prima, averle offerte un pranzo, azioni di pura gentilezza che peró mi abbiano reso agli occhi degli altri commensali un uomo con l’intento di flirtare spudoratamente.

Cosa accade alle persone non so, mi ritrovo a riflettere e a questo punto anche a chiedermi,

dove andremo a finire se un semplice gesto da gentiluomo viene interpretato come puro flirtare?

Che sia semplicemente un momento, o che solo mi sia trovato con la gente sbagliata nel momento sbagliato, fatto sta che mi ritrovo a scrivere questo racconto, questo riassumere pensieri del mio cervello.

Che si sia perso il senso dellabuona educazione? A te lettore la risposta a questa semplicissima domanda.

Di mio penso che la gente sia cosí abituata ai social e al chiacchierare inutilmente che spesso si perde in quello che éla quotidianeitá della vita reale.

dove andremo a finire se un semplice gesto da gentiluomo viene interpretato come puro flirtare?Click To Tweet

Non perdere le prossime novità pubblicate ricevendo le notifiche in tempo reale seguendoci su TwitterFacebook , Pinterest o Instagram oppure segui le novità via RSS o Canale Telegram!!!

Se ti è piaciuto questo articolo, ricorda che questo è un blog autosostenibile aiutami a tenerlo attivo, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, se invece volessi appoggiare con una donazione potrai farla tramite paypal.

Isciviti alla nostra News Week per restare sempre aggiornato:


Love and Sex on FacebookLove and Sex on Twitter
Love and Sex
Writer at spinblogger.it

Non sono nessuno per questo uso le parole per raccontare eventi, le parole rimangono al vento quando sussurrate, le parole rimangono in qualche parte quando scritte. Che sussurrate o scritte le parole ci uniscono più di quanto tu possa pensare.


  • Viola

    In questo caso te la dovresti prendere con il rimanente 99% degli uomini che usa questi gesti per puro rimorchio…

Aiutami a Crescere

Se questo sito ti è piaciuto metti mi piace e condividilo con i tuoi Amici!