consigli per tornare a lavoro dopo le vacanze e non stressarsi

consigli per tornare a lavoro dopo le vacanze e non stressarsi

Molti in questo momento si stanno godendo le vacanze, c’è chi deve aspettare ancora un po’ e chi invece ha già dato, oggi mi rivolgo a chi in poco tempo ritornerà a lavoro con i 5 consigli per tornare a lavoro dopo le vacanze senza stressarsi.

Il rientro delle vacanze non è sempre vissuto con un Happy Mood, ritornare alla solita routine, riprendere a lavorare dopo le vacanze per alcuni può risultare davvero un incubo.

Iniziare nuovamente con un carico di energia e la voglia di iniziare nuovi progetti non sempre é quello che ci aspetta, al contrario ci si ritrova immersi in una miriade di email, meeting, carte da rivisitare archivi da controllare.

Un po’ come se tutto il lavoro di un anno si dovesse compiere o concentrarsi nel primo giorno del rientro.

Ecco i consigli per evitare di ritrovarsi in un’altra dimensione in meno di 24 ore.

Automatizza alcuni passaggi prima di partire.

Organizzarsi prima della partenza ti agevolerà tantissimo al tuo rientro. La disciplina e organizzazione ore partenza ti aiuteranno al tuo rientro, ad esempio se utilizzi la email per lavoro, imposta la risposta automatica avvisando i tuoi contatti che ti scriveranno nel tuo periodo di assenza, che non sei disponibile.

Una risposta automatica, vi faciliterà evitando che alcuni vostri contatti vi mandino più email, una frase come ad esempio “tempo di vacanze e io ne approfitto rientrerò il 31 di agosto, appena in ufficio ti contrerò”.

Un altro suggerimento è per esempio di iniziare a organizzare l’agenda dei vostri impegni lavorativi che sai già di dover svolgere. Questo perché sfruttare il nostro fedele smartphone vi permetterà nei momenti calmi tipo il viaggio di rientro di iniziare a fare mente locale della nostra routine di lavoro.

Collaborazione

Che tu sia il Boss dell’azienda o semplicemente un impiegato, ricorda che tra i 5 consigli per tornare a lavoro dopo le vacanze e iniziare senza lo stress, ti suggerisco quello di apprendere a collaborare.

Se lasci tutto a tuo carico, ti ritroverai velocemente a sentirti nel caos è stressato, quindi approfitta del collega che aspetta il prossimo mese per andare in vacanza o di chi è andato prima di te. Siamo nell’era della tecnologia di sicuro se hanno bisogno urgente sanno come rintracciarti.

consigli per tornare a lavoro dopo le vacanze e non stressarsi Lifestyle

Torna a casa un giorno prima 

Un errore che commettono in tanti, è quello di godersi le vacanze sino all’ultimo giorno, a volte ritornando la notte prima di doversi svegliare e andare a lavoro.

Ma dobbiamo ammettere che questa è davvero una cattiva idea e mala abitudine.

Il consiglio che posso assicurarti gioverà il rientro dalle vacanze è quello che è meglio rientrare a casa un giorno in anticipo, così da potersi concedere un giorno che va diviso entro il disfare le valigie, lavare il bucato, riempire la dispensa e sopratutto rilassarsi a casa, prima di tornare alla vita lavorativa quotidiana.

Pianifica meeting e incontri nei giorni successivi

Tra i consigli per tornare a lavoro dopo le vacanze, ti segnalo quello di usare la calma, infatti molti di noi lavoratori, al rientro a lavoro si sentono carichi di energia e spingono subito per organizzare velocemente la giornata o addirittura la settimana.

Alcuni organizzano tutte le riunioni possibili nella mattinata del primo giorno di lavoro, altri si concentrano a visitare quanti più clienti, alcuni si cimentano a rispondere a tutte le mail e messaggi che si sono accumulati.

Di tutto questo, non c’è nulla di buono infatti è meglio sfruttare il primo giorno per organizzare la propria agenda, seguendo un ritmo meno frenetico e abituarsi ai ritmi.

consigli per tornare a lavoro dopo le vacanze e non stressarsi Lifestyle

Pulizie di primavera

Anche se il rientro delle vacanze segna un po’ la fine dell’estate, sappi che tra i 5 consigli per tornare a lavoro dopo le vacanze senza stressarsi, aggiungo quelle che chiamò pulizie di primavera.

Una volta rientrati, iniziare a fare pulizia di tutti i messaggi poco importanti o semplicemente cancellate tutto il superfluo, le pulizie vi faranno notare che il lavoro sarà meno.

Se uso l’esempio della posta elettronica, iniziare a eliminare i fastidiosi messaggi di spam, le mail che avete ricevute doppie, ma tendo sempre sotto controllo l’agenda.

Ricorda che una buona pianificazione rende il tuo lavoro più pulito e organizzato, quindi non intimidirti e elimina tutto il superfluo.

Bene questi sono i 5 consigli per tornare a lavoro dopo le vacanze e non stressarsi già dal primo giorno di lavoro, se hai altri suggerimenti che vuoi condividere con i prossimi lettori di questo articolo, commenta utilizzando l’apposito spazio in fondo alla pagina.

Non perdere le prossime novità pubblicate ricevendo le notifiche in tempo reale seguendoci su TwitterFacebook , Pinterest o Instagram oppure segui le novità via RSS o Canale Telegram!!!

Se ti è piaciuto questo articolo, ricorda che questo è un blog autosostenibile aiutami a tenerlo attivo, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, se invece volessi appoggiare con una donazione potrai farla tramite paypal.

Isciviti alla nostra News Week per restare sempre aggiornato:


Spin Blogger on FacebookSpin Blogger on InstagramSpin Blogger on PinterestSpin Blogger on Twitter
Spin Blogger
Ceo & Author at Spin Blogger

La mission di Spin Blogger è dare spazio ai Blogger, scrivendo articoli per ogni tipo di pubblico, lasciando spazio alle informazioni vere del mondo reale.


Aiutami a Crescere

Se questo sito ti è piaciuto metti mi piace e condividilo con i tuoi Amici!