Travel

Colazione classica italiana

Colazione classica italiana | SpinTrip

Aeroporto di Bari, partenze internazionali si mescolano a quelle nazionali, gente che passeggia cercando di far passare più velocemente quel lasso di tempo che lo porterà ad avere la testa tra le nuvole, possibilmente assaporando un sandwich dal sapore plastificato è un calice di vino bianco o rosso che ha poco a che fare con il sentore di uva, io invece cerco la colazione classica italiana.

Ma nel mentre la mia fantasia viaggia, sulle note di Put Your Records on, mi ritrovo anche io a dover aspettare un’ora prima del mio volo destinazione Munich, Monaco di Baviera, la mia connessione prima del secondo volo destinazione Mexico City, e allora cosa fare se non approfittarne per far colazione.

Colazione classica italiana Travel

Quindi passeggiando, noto che ci sono due bar caffetteria, uno che è sponsorizzato peroni, la birra autoctona , quindi facendo 20 metri in più mi ritrovo a scoprire un posto che rispecchia un po’ la Puglia, la struttura attira la mia attenzione è deciso di fermarmi per un caffè. Il mio sguardo volge verso la parte alta del bancone attratta da uno scorrere di immagini, tra le pubblicità scorre una che mi fa gola, un titolo semplice, colazione classica italiana, composta da caffè o cappuccino, cornetto e spremuta.

Colazione classica italiana Travel

Anche l’occhio vuole la sua parte, quindi mi accingo a ordinare questa delizia, come mostra la foto, niente male, la tazzina nera mi piace un sacco, l’idea e portarmela dietro come souvenir, ma il mio essere onesto porta il mio pensiero cambia direzione e mi porta a mordere il cornetto, spiacevole sorpresa quando avendolo ordinato alla crema scopro che invece è alla marmellata, ma il suo sapore mi ha rapito e non ho resistito a finirlo.

Colazione classica italiana Travel

Non si tratta di un cornetto di alta pasticceria, per chi ne sa un poco, solo dall’aspetto si nota che sono i tipici cornetti surgelati, ma il suo sapore così dolce rapisce il le mie papille gustative.

Che dire ci sono i momenti dove la colazione classica italiana è un piacere, e a dirla tutta, il cornetto come colazione a volte mi manca, durante il mio girovagare.

Ora mi tocca andare e avvicinarmi al Gate, oggi mi tocca A1, vicino alla sezione dedicata ai controlli di accesso, quindi me la spasso notando che la fila si allunga che il bagaglio a mano viene quasi tutto svuotato è trasferito nelle vaschette di plastica di color giallo, che rallegrano un po’ questo luogo di addii.

Ancora con l’aroma di caffé in bocca, mi accingo a pensare al prossimo post da Buon Travel Blogger stravagante

[clickToTweet tweet=”Non si tratta di un cornetto di alta pasticceria, ma solo dall’aspetto si notano che sono i tipici cornetti surgelati” quote=”Non si tratta di un cornetto di alta pasticceria, ma solo dall’aspetto si notano che sono i tipici cornetti surgelati”]

Ah dimenticavo, non perderti le prossime novità pubblicate ricevendo le notifiche in tempo reale seguendoci su TwitterFacebook , Pinterest o Instagram oppure segui le novità via RSS o tramite Canale Telegram!!!

Se ti è piaciuto questo articolo, ricorda che questo è un blog autosostenibile aiutami a tenerlo attivo, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, se invece volessi appoggiare con una donazione potrai farla tramite paypal.


About Author

Vorrei che il mondo fosse la mia casa, ma per il momento mi accontento delle mie esperienze di viaggio che comparto nel web. In fondo a tutti piace viaggiare e scoprire novità inerenti la all'estero, sia essa come turista o come scelta per la propria stabilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *