Chile Poblano | SpinTrip Cucina Messicana

Chile Poblano, uno dei più particolari

Siamo in messico e giustamente se parliamo di cucina a molta gente viene in mente il piccante quindi parliamo di Chile o Chili che dir si voglia, dato che mentre scrivo questo articolo mi trovo in Messico precisamente a Puebla, voglio scrivere del famoso “Chile Poblano”.

Perchè parlare del Chile Poblano? Ma perchè oltre a essere una delizia è anche un tipo di chile tipico dello stato di Puebla, ottimo per la creazione di differenti piatti della tradizione messicana, tra cui troviamo, quello considerato il più particolare ovvero:

Chile en nogada – piatto tipico di Puebla de Zaragoza in Messico

Eccoti una foto che mostra la sua forma, qui mi piacerebbe avvere un plugin per farvi assoporare il suo gusto e il profumo davvero molto particolare.

Chile Poblano, uno dei più particolari Cucina Lifestyle

Assomiglia a un peperone verde allungato, come tutti i tipi di chile, al suo interno vi sono i semi e la nervatura, che lo rendono piccante, anche se non troppo, sia i semi che le nervature in fase di preparazione vanno eliminate.

Conosciuto da alcuni anche come Ancho Poblano è un similare al nostro peperoncino, fa parte della specie Capsicum Annuum.

È una varietà molto popolare nella cucina messicana, i frutti cuoriformi rendono adattabile a tanti piatti anche da ripienare, blandamente piccanti, il chile poblano, utilizzabile sia fresco che secco.

Quasi sempre il Chile Poblano, viene prima scottato sul gas di un semplice fornello, per far si che la sua pelle si possa eliminare velocemente e poterlo così spellare questo passaggio lo rende anche più morbido, la sua pulizia è composta dall’eliminazione di semi e nervature che se mantenuti al suo interno rendono il suo sapore più amarognolo e soprattutto piccante.

Il Chile Poblano viene utilizzato in differenti piatti sopratutto nello stato di Puebla dove ha origine il suo nome, il piatto tipico è il Chile en Nogada.

Ecco alcuni tipi di piatti che vengono preparati con il chile poblano:

    Non perdere le prossime novità pubblicate ricevendo le notifiche in tempo reale seguendoci su TwitterFacebook , Pinterest o Instagram oppure segui le novità via RSS o Canale Telegram!!!

    Se ti è piaciuto questo articolo, ricorda che questo è un blog autosostenibile aiutami a tenerlo attivo, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, se invece volessi appoggiare con una donazione potrai farla tramite paypal.

    Isciviti alla nostra News Week per restare sempre aggiornato:


    Model Travel Blog on FacebookModel Travel Blog on Twitter
    Model Travel Blog
    Writer at spinblogger.it

    Vorrei che il mondo fosse la mia casa, ma per il momento mi accontento delle mie esperienze di viaggio che comparto nel web. In fondo a tutti piace viaggiare e scoprire novità inerenti la all’estero, sia essa come turista o come scelta per la propria stabilità.


    Aiutami a Crescere

    Se questo sito ti è piaciuto metti mi piace e condividilo con i tuoi Amici!