Freaky Blogging, Sesso e Amore

5 posizioni per raggiungere un orgasmo

Stavo ripulendo le mie mail, quando ad un tratto l’oggetto di un vecchio messaggio ricevuto mi ha fatto riflettere, il suo titolo era 5 posizioni per raggiungere un orgasmo, non ti dirò mai chi me lo ha mandato ma sappi che ho ritenuto utile condividerlo perché davvero interessante.

Quando ho aperto il messaggio per rileggere tutto il testo, mi sono imbattuto in parole che pensavo parlassero dell’attività sessuale di animali, strappandomi un sorriso, ma terminando la lettura ho trovato interessante la sperimentazione fatta dalla lettrice di Spin Blogger e i racconti che pubblico sul sesso.

L’introduzione alla mail intitolata 5 posizioni per raggiungere un orgasmo, comprendeva una informazione base che spesso è il timore di molte persone, il pene piccolo, un disagio che a volte le coppie che si amano devono combattere.

La lettrice che ha scritto la mail, spiegava come a causa di un tempo in cui per lei era difficile raggiungere l’orgasmo, ha iniziato la sua personale investigazione, partendo dal principio dalla domanda “Quali posizioni che facilitano la penetrazione”, per poi entrare sempre piú nello specifico con il secondo punto interessato, “aiutare un partner non particolarmente dotato“.

Essendo uomo, vado subito a specificare alcuni dettagli che a livello medico ormai sono abbastanza conosciuti, il tutto relazionato non solo al pene ma anche alla vagina.

Partiamo dal corpo umano femminile e ti riassumo subito il tutto con poche ma comprensibili parole:

la vagina durante la sua massima estensione non supera mai a più di 14 cm, considerando in oltre che la parte più sensibile è quella esterna, la “pubico-clitoridea“. 

Dato che nell’atto sessuale, molti degli uomini, dimenticano che il clitoride è il centro del piacere femminile, questo implica che non bisogna essere super dotati, per far raggiungere alla propria partner orgasmi intensi e multipli.

Questo mi riporta al pene maschile, in quanto se eliminiamo la situazione del Micro Pene che non supera i sette centimetri quando eretto, la dimensione media promedia varia fra gli 11 ed i 17 centimetri.

Detto ció ritorniamo alla mail della lettrice, le 5 posizioni per raggiungere un orgasmo, nel suo testo mi dice che è innamoratissima del suo uomo, per questo ha iniziato la sua personale ricerca sperimentando con il partner differenti posizioni, in modo che entrambi si sentissero sempre più in armonia, sintonia e riscoprire il piacere dell’orgasmo.

Passiamo quindi ad analizzare le posizioni che la lettrice mi ha riportato, nomi che sembravano di fantascienza, che le mie ricerche pero hanno portato a rendere più comprensibili, ecco di seguito le più gettonate.

Riding the Horse

1 di 5 posizioni per raggiungere un orgasmo

Questo nome di posizione, mi ha riportato subito a comprendere di cosa si trattasse, quella che in molti chiamano la posizione a cavallo o la cavalcata.

Diciamocela tutta, questa penso sia la posizione che un po’ tutti praticano in generale, considerata però una delle posizioni più raccomandate se il partner ha un pene piccolo.

Vediamo di spiegare la posizione in base al “Kamasutra di Love and Sex” 

Posizione facile da eseguire, in questo caso l’uomo si distende pancia all’aria, mentre lei si lascia penetrare stando sopra, per comodità melgio se lei si poggiata sulle ginocchia. 

La posizione permette quindi di lasciare il contro del movimento alla donna, potendo scegliere l’intensità della stimolazione del clitoride, la velocità e la profondità di penetrazione, cambiando ritmo secondo le preferenze o esigenze.

Una variante puó essere la donna che da le spalle all’uomo, scopri di più leggendo “La posizione del cavallo capovolto” dal Kamasutra di Love and Sex.

5 posizioni per raggiungere un orgasmo Freaky Blogging Sesso e Amore

Il loto capovolto

2 di 5 posizioni per raggiungere un orgasmo

Questa posizione puó sembrare al principio un po’ scomoda ma posso assicurare che da piacere a entrambi. infatti in questa posizione la donna si sdraia in posizione supina, pancia all’aria per intenderci, particolarità è che deve flettere le gambe e afferrandosi le caviglie, posizione che permette di sollevare il bacino.

In questa posizione quindi il ritmo e l’angolazione sono a piacere dell’uomo stesso.

Per comprendere meglio questa posizione ti suggerisco di leggere “Posizione del loto capovolto” dal Kamasutra di Love and Sex

La montagna magica

3 di 5 posizioni per raggiungere un orgasmo

Nel Kamasutra, la montagna magica é una variante della famosa Doggy Style.

In questa posizione, la cosa più importante sono i cuscini che la donna utilizzerà per facilitare la penetrazione da dietro, perché in questa posizione perché una volta che ti accovacci contro una pila alta di cuscini, il partner dietro di lei potrà salire e penetrarla alla sua altezza.

Poggiando il suo peso su di lei, assicurerà una penetrazione profonda, che aumenterà di intensità se la donna stringe le gambe durante la penetrazione.

Queste sono state le tre posizioni più suggerite per una penetrazione senza distinzione di lunghezza del pene, ora passiamo a qualcosa di un po’ più differente delle 5 posizioni per raggiungere un orgasmo.

La lettrice che mi ha scritto mi ha favorito moltissimo spiegandomi che le posizioni su indicate, sono le migliori per prendere confidenza tra i partner e iniziare cosí nel tempo, di sperimentare sempre qualcosa un po’ più stile ginnasta.

La piovra

4 di 5 posizioni per raggiungere un orgasmo

Questa posizione suggerita dalla lettrice, sembra una variante del loto capovolto, infatti lei segue distesa sulla schiena mentre lui è in ginocchio davanti a lei.

La differenza in questa posizione è che lei, pone una delle sue gambe sulla spalla dell’uomo mentre l’altra è sotto di lui. Lei specifica che si può cambiare gamba, per variare l’angolatura della penetrazione. 

Arriviamo all’ultima delle 5 posizione per raggiungere un orgasmo, suggerita dalla lettrice che ormai reputo un’amica per avermi parlato di aspetti cosí intimi della sua relazione di coppia.

5 posizioni per raggiungere un orgasmo Freaky Blogging Sesso e Amore

La farfalla

5 di 5 posizioni per raggiungere un orgasmo

SLa posizione della farfalla è una delle più indicate, per sperimentare diverse angolature finché non si trova quella più piacevole per entrambi e dato che il suo partner ha il pene piccolo, hanno sperimentato questa posizione per provare più piacere è indovinare l’angolatura di penetrazione che avvicinava i sue all’orgasmo. 

Sono passati a fare sesso in sala da pranzo, mi racconta che lei si distende di schiena sul tavolo, sollevando di poco il bacino, mentre lui era in piedi di fronte a lei.

La posizione facilita la penetrazione da parte del partner, che in base all’altezza personale, può sollevare o abbassare il bacino di lei, questo permette di non perdersi in un bicchiere d’acqua e si può così provare diverse angolazioni di penetrazione, finché non si trova quella ideale per entrambi.

Leggi e scopri di piú sulla “posizione della farfalla” dal Kamasutra di Love and Sex

Insomma questi 5 posizioni per raggiungere un orgasmo non sono per nulla da sottovalutare, che nella coppia, lui abbia o meno il pene piccolo, raggiungere un feelling di gioco, coinvolgimento e passione renderà di sicuro la vita migliore che mai.

Scopri tutte le posizioni del Kamasutra di Love and Sex

Ah dimenticavo, non perderti le prossime novità pubblicate ricevendo le notifiche in tempo reale seguendoci su TwitterFacebook , Pinterest o Instagram oppure segui le novità via RSS o tramite Canale Telegram!!!

Se ti è piaciuto questo articolo, ricorda che questo è un blog autosostenibile aiutami a tenerlo attivo, clicca su una delle pubblicità presenti nell’articolo, te ne sarei davvero grato, se invece volessi appoggiare con una donazione potrai farla tramite paypal.


About Author

Non sono nessuno per questo uso le parole per raccontare eventi, le parole rimangono al vento quando sussurrate, le parole rimangono in qualche parte quando scritte. Che sussurrate o scritte le parole ci uniscono più di quanto tu possa pensare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.